Menu

Notizie e curiosità dal web

Ad ogni bebè il suo gioiello: ecco la moda delle mamme felici

26 febbraio 2018 - Lifestyle
Ad ogni bebè il suo gioiello: ecco la moda delle mamme felici

Il gioiello è sempre un regalo di valore, chi regala un gioiello per la nascita di un bebè dimostra di aver colto questo aspetto, cioè quello del valore. Un valore certo inestimabile, quello di una nascita, ma nessun regalo meglio di un gioiello, lo sottolinea. Un oggetto come immagine concreta di un buon augurio per il futuro.

Le emozioni che si provano quando nasce un bambino sono indescrivibili, i sentimenti, come la felicità vorremmo che durassero per sempre, regalare un gioiello è come in un certo senso, esprimere il desiderio di voler immortalare questi momenti.
La mamma che riceve un gioiello per il proprio bebè, percepisce la sensibilità di chi lo ha regalato verso il suo stato di mamma, con tutto ciò che esso comporta, e questo produce altra felicità.
Un tempo i gioielli, venivano regalati solitamente, dai parenti più stretti, oggi sono sempre più spesso regalati dagli amici, che spesso scelgono oggetti preziosi non solo nel materiale ma anche nella forma, consapevoli del messaggio che intendono trasmettere. Nel gesto di fare un regalo infatti, si nota l’autenticità dei sentimenti, e si comunica sempre qualcosa, si gratifica, inoltre chi lo riceve, dimostrando che per noi è importante.
Un gioiello bebè è indossabile dai bimbi fin dalla più tenera età e piacciono per le loro forme moderne e accattivanti, la mamma poi si sa è sempre felice di vedere il proprio pargoletto ben vestito e curato.

Tra i classici regali per i bambini c’è la catenina

La catenina si regala indifferentemente a maschietti e femminucce.
Per una bambina indossare una catenina è un piccolo atto di civetteria e farsi bella con le amichette e un’occasione per portare a spasso i suoi ciondoli preferiti.

Il braccialetto

Un altro classico, quando si sceglie di regalare un gioiello a un bambino,è il braccialetto.
Il bracciale è da sempre simbolo di bellezza e di forza, a volte permette di risparmiare rispetto all’acquisto di una collana ma se scelto accuratamente denota sempre un certo carattere, è anche un regalo versatile e si può ulteriormente personalizzare, con incisioni. I bracciali non passano mai di moda, si possono indossare in qualunque occasione e talora anche più di uno.

I ciondoli

Di svariate forme o con soggetti incisi o dipinti, angioletti, alberelli, bamboline, con un ciondolo si può trasmettere un messaggio personalizzato, molto amati dai bambini, che sono attratti dai vari soggetti, sono uno di quei regali dell’infanzia che si usano volentieri anche da grandi, agganciati a un bracciale, o appesi a una catenina, piccoli oggetti che trasmettono tanto di noi stessi.
Un alberello non è niente di costoso eppure rappresenterà anche nel futuro, agli occhi del bambino un buon augurio che si evolverà nel tempo contestualmente alla propria crescita, un soggetto musicale lo accompagnerà come immagine e gli potrà dare un input verso una passione da coltivare. Simboli come clessidre o un’immagine del tempo, invece, rappresenteranno l’evolversi della crescita. un regalo che contiene un significato profondo.

Di svariate forme o con soggetti incisi o dipinti, angioletti, alberelli, bamboline con un ciondolo si può trasmettere un messaggio personalizzato: molto amati dai bambini, che sono attratti dai vari soggetti, sono uno di quei regali dell’infanzia che si usano volentieri anche da grandi, agganciati a un bracciale, o appesi a una catenina, piccoli oggetti che trasmettono tanto di noi stessi.
Un alberello non è niente di costoso eppure rappresenterà anche nel futuro, agli occhi del bambino un buon augurio che si evolverà nel tempo contestualmente alla propria crescita.