Menu

Notizie e curiosità dal web

Inverno tempo di SPA

13 dicembre 2017 - Benessere
Inverno tempo di SPA

Spa, templi del benessere e luoghi dove rigenerare corpo e spirito, soprattutto nel corso delle vacanze invernali. Non stupisce che queste strutture attraggano sempre più persone, perché permettono di sciogliere lo stress e la tensione accumulati nel corso dell’anno e permettono di ricevere dei massaggi, dei trattamenti e molto altro ancora rivolti alla salute e al benessere.

Le Spa più gettonate per il periodo delle feste di Natale sono sicuramente quelle montane, che si trovano dentro agli alberghi e permettono di vivere un soggiorno all’insegna del più puro relax. Molte sono, infatti, le strutture che offrono pacchetti di soggiorno completo, che alla camera e ai pasti associano l’entrata illimitata alla Spa e spesso dei trattamenti eseguiti da uno staff che ha seguito il corso massaggi professionale.

Quali sono i trattamenti proposti dalla Spa? Tutto può iniziare con la sauna, che può essere asciutta oppure umida. I benefici della sauna sono molteplici, perché questo trattamento libera il corpo dalle tossine e permette quindi di aprire i pori della pelle per ricevere al meglio i trattamenti manuali come i massaggi.

Vi sono quindi gli idromassaggi che tonificano il corpo e lo rilassano e che possono essere effettuati con l’aggiunta di olii aromatici dal potere terapeutico. La Spa offre quindi percorsi alternativi come il Kneipp che migliora la circolazione degli arti inferiori e l’alternanza caldo-freddo con le cascate di ghiaccio che permettono di tonificare la pelle e di riattivare al circolazione. Vi sono quindi soluzioni emozionali come le docce nebulizzate, che possono essere arricchite anche dall’aromaterapia e dalla cromoterapia.

Un vero e proprio tempio del benessere quindi, che in inverno acquista una forza maggiore perché agisce fortemente sul corpo stanco e stressato, sciogliendo le tensioni e regalando tanta serenità di spirito.

Nelle Spa montane vengono di solito proposti dei trattamenti che hanno per protagonisti i prodotti del luogo, quindi le bacche montane, i fiori, il fieno che viene impiegato per i bagni e il miele che viene sfruttato nella preparazione di cosmetici e olii per il massaggio.

E proprio il massaggio è il cuore del trattamento Spa, una soluzione che viene effettuata da un staff attento e che ha seguito uno speciale corso massaggi professionale per essere in grado di proporre diverse soluzioni, dalle decontratturanti alle rilassanti, fino ai massaggi estetici che si occupano di trattare gli inestetismi come la cellulite e la pelle a buccia di arancia o di snellire il corpo.