Menu

Notizie e curiosità dal web

Quali sono i posti turistici più visitati in Canada?

10 luglio 2018 - Turismo
Quali sono i posti turistici più visitati in Canada?

Il Canada è un Paese veramente immenso e, per visitarne almeno le attrazioni principali, occorrono minimo dieci giorni, anche perché è necessario tenere in considerazione i tempi piuttosto lunghi per spostarsi da un luogo all’altro: basti pensare che per andare da Montreal a Vancouver sono necessarie quattro ore di volo!

Ciò che maggiormente contraddistingue il Canada è l’incredibile bellezza dei suoi paesaggi, dominati dalla natura e aperti in spazi enormi, e le sue grandi ma ordinate città come Toronto. In questa breve guida, si cercherà di illustrare brevemente alcuni dei posti turistici più visitati del Paese così da offrire uno spunto interessante a chi deciderà di recarsi in Canada e soggiornarvi per scoprirne i luoghi più belli e caratteristici.

I posti più visitati e famosi del Canada

Tra i luoghi più famosi del Paese è impossibile non parlare delle Canadian Rockies, il segmento canadese della catena montuosa delle Montagne Rocciose, in cui si trovano alcuni dei più famosi parchi naturali canadesi come il Banff National Park e il maestoso Parco Nazionale di Jasperin, dove è possibile visitare il Pyramid Mountain e il Pyramid Lake. Ma c’è un posto che probabilmente è capace di incantare come nessun altro: il Lago Moraine, una delle zone più fotografate del Canada.

Tutte da scoprire sono anche le città di Ottawa, sede del Parlamento e della “National Gallery of Canada”, Montreal, soprannominata “la città che non dorme mai” per la sua fervente vita notturna, Toronto, una metropoli dove s’incrociano raffinatezza e i molti sapori dei suoi numerosi ristoranti, e la bella Vancouver, nota per i suoi paesaggi favolosi fatti di splendide spiagge e deliziosi parchi.

 

Come non menzionare poi le cascate più famose del mondo? Le Niagara Falls non hanno bisogno di presentazioni ma piuttosto di un’escursione per viverne appieno la loro straordinaria bellezza. I più avventurosi invece non potranno esimersi da una visita alla penisola dello Yucatan e dall’attraversare il suggestivo Ponte Sospeso di Capilano, con la sua vista mozzafiato sul profondo canyon sottostante. Quelli che abbiamo presentato, tuttavia, sono solo un piccolo assaggio dei magnifici luoghi di cui è costellato tutto il territorio canadese.

Quali documenti procurarsi per visitare il Canada?

Per volare in Canada e scoprirne i posti più turistici è stata recentemente introdotta una nuova autorizzazione, obbligatoria per tutti gli stranieri – italiani compresi – che non hanno bisogno di visto. Dal 29 settembre 2016 è infatti prevista un’autorizzazione elettronica di viaggio obbligatoria, detta eTA, che si richiede online e ha un costo molto basso. Questa è associata al passaporto, ha una validità di 5 anni e deve essere in possesso del viaggiatore al momento dell’imbarco.

 

Se sfortunatamente si fosse omesso di richiederla, è possibile farne domanda attraverso qualsiasi dispositivo dotato di una connessione internet ed è rilasciata entro pochi minuti dalla sua presentazione. L’autorizzazione elettronica di viaggio, inoltre, è indispensabile solo per chi raggiunge il Canada in aereo e non è necessaria se invece si desidera visitare il Paese via mare o via terra.

Per maggiori informazioni sull’eTA è possibile visitare la pagina: https://eta-canada.it/informazioni/