Menu

Notizie e curiosità dal web

Cosa sono le tarme dei vestiti

2 ottobre 2017 - Abbigliamento
Cosa sono le tarme dei vestiti

Piccoli insetti si aggirano nelle nostre case, soprattutto all’interno di armadi e cassetti, a caccia di capi da mangiucchiare. Sono le fastidiosissime tarme dei vestiti. Le possiamo facilmente identificare, la loro presenza in casa è spesso palese, ma sono le piccole larve quelle a cui dobbiamo prestare maggiore attenzione. Capiamo insieme cosa sono le tarme dei vestiti e come eliminarle in modo definitivo.

Tarme dei vestiti cosa sono

Si sente molto parlare di questi piccoli animaletti che rendono i nostri abiti al pari di stracci senza che ce ne si accorga, ma cosa sono le tarme dei vestiti? Le tarme sono insetti appartenenti alla categoria dei lepidotteri. Assomigliano a piccole farfalle notturne, entrano in casa infatti attratte dalla luce la sera, per poi scegliere il loro posto per riprodursi e allevare le proprie larve. Le tarme prediligono luoghi bui e umidi, come le soffitte, gli scantinati o gli armadi. Laddove c’è anche una scarsa pulizia questi animaletti trovano terreno fertile per nutrirsi e crescere.
Le tarme dei vestiti si nutrono di cheratina, ampiamente presente all’interno delle fibre naturali quali cotone, lana o seta. Anche i tappeti sono luoghi ideali per questi insetti, soprattutto se arrotolati e abbandonati in qualche stanza per molto tempo.
Il nutrimento delle larve delle tarme dei vestiti causa il danneggiamento delle fibre tessili e in alcuni casi anche dei pellami. L’evidenza della presenza delle tarme negli armadi e nei cassetti arriva con la constatazione della comparsa di piccoli o grandi buchi sui capi quali maglioni, t-shirt, camicie e via dicendo.

Tarme dei vestiti come proteggersi

Ora che abbiamo capito di che cosa si tratta possiamo iniziare a prenderci in carico il problema e provvedere ad eliminarlo. Mantenere gli armadi, i cassetti e i tappeti in pulizia è il primo passo per evitare la nidificazione delle tarme. Puliamo spesso i ripiani e riponiamo gli abiti solo se sono puliti, molte persone ripongono nel guardaroba anche capi indossati e ciò non può che attirare le tarme. I tappeti devono essere puliti regolarmente con l’aspirapolvere. Per evitare che i fastidiosi insetti entrino in casa è buona norma applicare delle zanzariere alle finestre. Se nonostante tutte le precauzioni del caso le tarme dovessero intaccare la salute dei nostri tessuti, possiamo porre rimedio con le tecniche del fai da te.

Esistono in commercio diverse opzioni: dalle classiche palline di naftalina alle più moderne composizioni a base di oli essenziali e repellenti dedicati a questo genere di insetto. Per eliminare le tarme dai vestiti possiamo sottoporre il capo a temperature molto elevate con lavaggi oltre i 50° o a secco oppure ricorrere al freezer in cui conservarlo per alcuni giorni. Arieggiare e soleggiare gli ambienti può essere utile, ma non in termini di risoluzione del problema.

I rimedi fai da te non sempre sono duraturi e così efficaci. Per risolvere il problema alla radice è opportuno affidarsi alla competenza dei professionisti del settore. Contattando Easy Clean, azienda specializzata in disinfestazioni avremo la certezza di estirpare il problema in via definitiva.