Menu

Notizie e curiosità dal web

Come prevenire le smagliature

8 febbraio 2018 - Benessere
Come prevenire le smagliature

Le smagliature consistono in lesioni del tessuto connettivo. In sostanza, il tessuto connettivo della pelle subisce delle pressioni o delle tensioni eccessive e si può strappare, e sulla pelle compaiono delle strisce di colore prima rossastro e poi biancastro, quando sono del tutto cicatrizzate. Sono le odiate smagliature, che sono veramente difficili da eliminare una volta che si siano cicatrizzate.
Infatti, se quando le smagliature sono rosse è possibile intervenire con creme e lozioni ad hoc, quando diventano biancastre invece intervenire è quasi impossibile, ma si può tentare un miglioramento con il laser.

Comunque, prima di gettarsi nella difficile battaglia per eliminarle, è molto meglio cercare di prevenire le smagliature. Per riuscire a prevenirle nel modo migliore possibile, basta seguire qualche consiglio semplice, che punta soprattutto sull’attività fisica, su una dieta sana e sull’idratazione della pelle per mantenerla tonica ed elastica. Vediamo nel dettaglio.

Attività fisica:

L’attività fisica migliore per contrastare le smagliature prima che compaiono è quella dolce: lo yoga, i pilates, ma anche gli sport d’acqua come il nuoto o l’acquagym. I massaggi con gli oli dermatologici con estratto naturali sono ottimi per mantenere sempre la pelle molto morbida, in questo modo la possibilità che si formino delle smagliature è davvero ridotta.

Alimentazione:

Attenzione all’alimentazione ed alle diete. Infatti moltissime diete di oggi sono troppo restrittive e fanno perdere velocemente troppi kg, così come ingrassare rapidamente sottopone la cute ad uno stress eccessivo e questo comporta la nascita delle smagliature. Ecco perché ogni dieta dovrebbe sempre essere concordata con il dietologo, e dovrebbe cercare un dimagrimento in un lasso di tempo non troppo breve. L’effetto yo-yo, vale a dire dimagrire velocemente e poi rimettere su peso altrettanto rapidamente, è molto dannoso per la pelle, la sottopone a grande stress e quindi si possono creare le smagliature. Bisogna inoltre bere molta acqua, almeno due litri al giorno, e assumere quantità sufficienti di vitamina C. Limitate invece il consumo di alcol, grassi, caffè. Cibi come asparagi, riso, e altri alimenti ricchi di silicio possono aiutare ad aumentare l’elasticità della pelle.

Cosmetici:

Inoltre bisogna avere cura della pelle, usando creme ricche di agenti idratanti – come olio di jojoba – e che stimolano la formazione del collagene e dell’elastina. Sottoporsi, almeno una volta a settimana, ad un trattamento con esfolianti stimola la rigenerazione cellulare e di conseguenza limita la possibilità che si formino le smagliature.

Inoltre, se si nota la comparsa delle smagliature, bisogna intervenire da subito con i prodotti ad hoc, per questo motivo si consiglia di contattare tempestivamente un medico che sia in grado di suggerire il prodotto che possa avere un effetto immediato, onde evitare che le smagliature diventino rosse, diventando così più difficili da curare.