Menu

Notizie e curiosità dal web

Come aumentare la ram del pc

30 novembre 2018 - Tecnologia
Come aumentare la ram del pc

Un computer che possiede meno di 4GB di RAM, soprattutto con l’avanzare del tempo, può risultare molto lento. Per renderlo di nuovo veloce e scattante, bisogna aumentare la RAM: un’operazione che permette di compiere un salto di qualità davvero notevole. La RAM è la memoria del computer che, più è grande, più aumenta il numero di applicazioni che possono essere utilizzate in contemporanea sul proprio computer. Quest’operazione è indispensabile, non solo per navigare in modo fluido in internet, ma anche per utilizzare programmi impegnativi, come quelli di editing: ecco come fare.

Quando è davvero necessario aumentare la RAM del PC?

Oltre al voler avere un computer più veloce e con prestazioni più alte, a volte, effettuare un upgrade del proprio device è necessario, ma come fare per accorgersene? Premendo contemporaneamente i tasti CTRL+MAIUSC+ESC si accede alla finestra Gestione Attività di Windows, cliccando sulla sezione Prestazioni è possibile verificare i valori corrispondenti alla memoria disponibile e libera. Se la somma dei valori della memoria disponile e libera risulta inferiore al 25%, allora è necessario provvedere all’aumento della RAM. Ovviamente, questo tipo di verifica va fatto quando si effettuano attività quotidiane e non quando vi è un temporaneo picco di attività. Prima di procedere con l’acquisto e l’installazione di una nuova RAM, però, è necessario individuare quella giusta.

Come individuare la memoria RAM da installare

Ogni pc portatile o desktop che sia, possiede diversi tipi di RAM, quindi per scegliere quella giusta è opportuno effettuare queste operazioni:

– controllare sul manuale della scheda madre o sul sito del produttore quali sono le caratteristiche tecniche delle RAM installabili e il quantitativo installabile per ciascun banco disponibile;

– verificare con l’aiuto di un programma come CPU-Z la tipologia di memoria installata, le principali caratteristiche tecniche ed il numero di slot disponibili;

– effettuare una contro-verifica con lo strumento di ricerca manuale di Kingston o con quello di Crucial, in cui è preferibile inserire il modello esatto del notebook, che di solito è riportato nel vano batteria;

– per evitare qualsiasi problema di incompatibilità (anche se oggi sono molto rari), è preferibile, laddove sia possibile, rimuovere i banchi di RAM presenti e sostituirli con banchi di memorie tutte uguali, acquistate in kit.

Come aumentare la RAM ad un PC desktop

Aumentare la RAM di un PC desktop, una volta individuata ed acquistata quella giusta è davvero semplicissimo. Per prima cosa bisogna spegnere il PC, rimuovere il cavo di alimentazione, svitare tutte le viti presenti ai lati del case e rimuovere i pannelli laterali. Adesso bisogna individuare il banco RAM già presente e verificare se sono presenti degli slot vuoti, dove poter inserire i banchi vuoti.

Se sono presenti, bisogna posizionare i nuovi banchi RAM, facendoli combaciare perfettamente con i contatti e con le alette bianche poste ai lati, effettuando una leggera pressione. Dopo averla inserita si avverte un clic, ma per sapere se l’operazione è andata a buon fine bisogna chiudere il case, ricollegarlo al cavo di alimentazione e accendere il computer e verificare nelle Proprietà del computer e poi cliccando sulla voce Sistema, a quanto corrisponde la RAM riconosciuta dal sistema.

Come aumentare la RAM ad un PC portatile

Se avete acquistato un pc portatile consultando dei sito specializzati, come per esempio https://topnotebook.net/, e vi siete accorti che la ram installata non è sufficente questa guida vi aiuterà ad aumentarla.

Smontare un PC portatile non è semplicissimo, bisogna prestare un pò più attenzione, poiché risultano essere più delicati. Inoltre ogni modello di PC portatile, possiede delle caratteristiche diverse e quindi si smonta in modo diverso. Per capire come smontarlo basta consultare il manuale utente in cui sono presenti tutte le indicazioni, ma nel caso in cui non lo si ha a disposizione, basta cercarlo online.

Una volta aperto il PC portatile bisogna capire come fare per accedere allo scompartimento nel quale inserire i nuovi banchi RAM, per farlo è sempre utile consultare il manuale. Una volta inserita la RAM e sentito il fatidico clic, proprio come per il computer desktop, bisogna richiudere il tutto ed effettuare la verifica per accertarsi che tutto sia andato per il meglio.

Come aumentare la RAM del computer in modo semplice e veloce

Se non si è molto pratici con lo smontare e con il rimontare i PC, c’è un altro metodo per aumentare la RAM del computer, basta utilizzare una chiavetta USB! Una volta inserita la chiavetta, bisogna cliccare su computer, poi su proprietà e selezionare Readyboost. A questo punto, in base alla capienza della chiavetta, si può decidere se dedicarla completamente a questa funzione o se utilizzare solo una parte di essa, spuntando la casella corrispondente e poi cliccando su applica. Al termine del processo, la chiavetta USB sarà diventata una memoria RAM aggiuntiva.