Menu

Notizie e curiosità dal web

Bombe da bagno, il miglior regalo di natale

13 dicembre 2017 - Lifestyle
Bombe da bagno, il miglior regalo di natale

Regalare benessere per le feste può essere davvero un’ottima idea, soprattutto per chi non sappia davvero da dove cominciare per omaggiare una persona alla quale tenga in modo particolare.

Esistono diversi modi per potersi prendere cura di se stessi, e uno di questi è sicuramente quello di concedersi, alla fine della giornata o dopo una settimana di lavoro, un bagno rilassante.

Ci sono davvero molti tipi di prodotti per poter fare un bagno, e tanti di questi vantano differenti qualità, dalla possibilità di idratare al meglio la pelle, alla presenza di fragranze in grado di rilassare il corpo e la mente, sino alle bombe da bagno, che uniscono il benessere al divertimento.

Le bombe da bagno, infatti, agiscono non solo a livello fisico, ma anche mentale, grazie alle loro peculiarità, che le stanno facendo amare dalle persone di tutto il mondo.

Che cosa sono le bombe da bagno?

Le bombe da bagno hanno già un nome curioso, che a tante persone farà venire in mente qualcosa di davvero “esplosivo”. In effetti, queste bombe da bagno hanno qualcosa in comune con quelle vere: hanno una reazione, simile ad un piccolo scoppio, a contatto con l’acqua. Ma questo non determina nulla di pericoloso!

La reazione avviene nel momento in cui due differenti sostanze, in particolare delle sostanze che a livello chimico sono opposte tra di loro, vanno a contatto con l’acqua. Questo accade, in particolare, nelle bombe da bagno per la presenza di bicarbonato e di acido citrico.

Essi rendono letteralmente “effervescente” l’acqua del bagno, consentendo anche di creare una leggera schiuma e di fare un effetto massaggiante nel momento in cui ci si introduca nel bagno.

Ecco che, quindi, una bomba da bagno apparirà come una pallina, o una creazione costituita in forma diversa, che dovrà essere inserita nell’acqua per sprigionare completamente i suoi ingredienti, che non saranno solo quelli descritti ma saranno anche elementi colorati, ingredienti emollienti e detergenti.

Da dove nascono le bombe da bagno?

Oggi le bombe da bagno sono molto diffuse e si possono trovare su diversi siti internet, tra cui anche l’italianissimo Milkybath.it nel quale si possono acquistare prodotti per il corpo e l’igiene per tutta la famiglia.

Originariamente, però, le bombe da bagno sono nate nel Regno Unito grazie all’intuizione della fondatrice di una famosa casa produttrice di cosmetici e di detergenti naturali, che oggi ha sedi in tutto il mondo.

La donna, che si chiama Mo Constantine, voleva realizzare un detergente facile da utilizzare e che fosse, allo stesso tempo, privo di sostanze inquinanti ed irritanti, in modo da poter essere usato anche dalle persone con la pelle più delicata e dai bambini. Grazie alla possibilità di provare diversi ingredienti, la creatrice delle prime bombe da bagno si accorse di come due elementi potessero trasformare un normale detergente solido in qualcosa di divertente da usare. Ecco che, quindi, negli anni Ottanta erano nate le prime bombe da bagno.

Successivamente, questi prodotti sono stati arricchiti da ingredienti ulteriori, come quelli emollienti e quelli che sono in grado di colorare l’acqua rendendola ancora più divertente!

Che cosa contengono le bombe da bagno?

Come si è potuto notare, le bombe da bagno sono un concentrato di ingredienti, tra i quali spiccano quelli che, ovviamente, determinano la reazione di “ebollizione”.

A questi si uniscono tantissimi altri elementi che possono variare a seconda del tipo di prodotto che sia stato scelto. In tante bombe da bagno si possono trovare gli oli essenziali, necessari per andare a profumare il detergente ma anche allo scopo di raggiungere effetti ulteriori, come quelli calmanti a livello del sistema nervoso, stimolanti oppure energizzanti.

Alla composizione delle bombe da bagno vengono aggiunti anche i coloranti alimentari, che renderanno spesso il bagno azzurro, rosa  o dei colori dell’arcobaleno. Infine, allo scopo di ammorbidire naturalmente la pelle, verranno spesso aggiunti elementi come i burri e gli oli idratanti.

Come si usano le bombe da bagno?

Per poter usare correttamente una bomba da bagno si potranno seguire alcuni passaggi:

In questo modo sarete in grado di godervi un bagno rilassante e, allo stesso tempo, davvero particolare!

Dove comprare le bombe da bagno?

Originariamente le bombe da bagno venivano vendute solo da alcuni negozi e da un marchio in particolare, che ne deteneva il brevetto. Tuttavia, oggi le bombe da bagno possono essere reperite davvero in luoghi differenti a prezzi convenienti e potendo scegliere tra le tante varianti presenti in commercio.

In tante profumerie potrete trovare bombe da bagno colorate e divertenti grazie alle quali fare un regalo di natale alla vostra amica del cuore, alla vostra ragazza oppure a vostra madre: potrete creare un cestino composto da diverse bombe da bagno e, magari, da una spugna e un idratante, così da realizzare un vero e proprio “pacchetto relax” per chi lo riceverà.

Anche su internet si possono trovare differenti negozi che vendono le bombe da bagno, sia in Italia, come accade per il portale Milkybath.it, sia all’estero. Cercate, in questo caso, di leggere correttamente e attentamente le caratteristiche e gli ingredienti del prodotto, in modo da andare a scegliere quello più adatto alla persona che dovrà ricevere il vostro regalo.

Infatti, per chi sia molto stressato saranno adatte le bombe da bagno lenitive e calmanti, per chi abbia bisogno di una sferzata di energia, invece, saranno consigliate quelle in grado di aumentare i livelli di entusiasmo.

Cercate di intuire i gusti di chi dovrà ricevere il dono e preparatevi ad un grande natale.