Menu

Notizie e curiosità dal web

Banner e striscioni pubblicitari

4 maggio 2018 - Aziende e Servizi
Banner e striscioni pubblicitari

Sembravano strumenti di promozione destinati a scomparire affossati, sempre più, dalla tecnologia, e invece eccoli ancora qui. I banner e gli striscioni pubblicitari sono ancora oggi un mezzo su cui ogni singola azienda può fare concreto affidamento. A volte non basta farsi conoscere solamente sui social come facebook, instagram etc. ma è necessario essere presenti (e farlo con stile) anche per le strade delle città.

Dove vengono utilizzati maggiormente?

Per via delle loro grandi dimensioni sono ottimi per far posare lo sguardo di ogni singolo passante sul messaggio promozionale voluto dall’azienda. Vengono utilizzati prevalentemente per situazioni esterne, dato che resistono in maniera ottimale alle intemperie; se facciamo un giro in città infatti, non ci metteremo molto per notarne uno!
Le grandi aziende, anche con l’avvento della tecnologia, non hanno mai smesso di promuovere i propri prodotti e servizi attraverso banner e striscioni pubblicitari poichè sono un mezzo di forte impatto visivo ma che allo stesso tempo, ha un costo molto contenuto.

Se quindi è necessaria una visibilità perfetta anche dalla lunga distanza, lo strumento in questione è quello che stai cercando! Pensiamo ad esempio ad una partita di calcio o basket dove ogni volta è possibile notare miriadi di banner e striscioni pubblicitari a far da sfondo al campo; o ancora fiere ed eventi dove per farsi notare è obbligatorio utilizzare strumenti del genere. Altro utilizzo può essere quello di applicare striscioni pubblicitari su ponteggi o impalcature al fine di sponsorizzare l’azienda che in procinto di svolgere i lavori.

Non bisogna però tralasciare un aspetto molto importante che è quello della posizione! Banner e striscioni devono essere affissi in punti strategici e visibili ai passanti da qualsiasi angolazione.

In che modo vengono realizzati?

L’enorme duttilità di banner e striscioni pubblicitari è possibile ritrovarla anche nei materiali utilizzati; generalmente viene usato il PVC (materiale plastico completamente personalizzabile) sul quale potranno essere inseriti, a detta del cliente, occhielli, asole e rinforzo perimetrale. Altri materiali che si prestano alla stampa di banner e striscioni sono la rete mesh, flag nautico, telo backlight, canvas e stoffa arte opaca. Tutti tali materiali prevedono una stampa effettuata con colori UV, che garantiscono qualità, brillantezza di colori e resistenza.

Se il luogo di posizionamento dello striscione pubblicitario risulta essere scuro o se l’azienda ha intenzione di renderlo visibile anche di notte, c’è la possibilità di utilizzare un telo retroilluminabile che non avrà nessun problema a farsi notare.