Menu

Notizie e curiosità dal web

Affaticamento muscolare: cause e rimedi per recuperare energia

9 Dicembre 2019 - Benessere
Affaticamento muscolare: cause e rimedi per recuperare energia

Abbiamo mai provato la tediosa sensazione di affaticamento muscolare? Siamo più lenti di un bradipo e abbiamo dolori e “acciacchi” sparsi: qualcosa non va. Ma cosa? Non preoccupiamoci, perché affaticamento e indolenzimento muscolare possono coinvolgere chiunque, in qualunque periodo dell’anno. Scopriamo insieme come affrontare questa condizione.

Cosa è l’affaticamento muscolare e come si manifesta?

Dopo un lungo periodo di inattività o uno sforzo fisico particolarmente intenso, è possibile provare la spiacevole sensazione di affaticamento muscolare. È un po’ come quando riprendiamo gli allenamenti in palestra in seguito a un periodo di letargo sul divano. Purtroppo questa sensazione prolungata può avere sensibili ripercussioni sulle nostre attività quotidiane, anche le più semplici.

L’affaticamento muscolare può interessare qualsiasi parte del corpo e si manifesta tipicamente con una sensazione di debolezza, spesso accompagnata da altri sintomi quali:

Quali sono le cause dell’affaticamento muscolare?

 Come dicevamo poco fa, quando ricominciamo a praticare sport in maniera intensa e regolare dopo un lungo periodo di inattività, possiamo avvertire dolore, indolenzimento e irrigidimento muscolare. Anche chi di noi conduce abitualmente una vita sedentaria può avvertire affaticamento muscolare al primo approccio con un’attività sportiva, anche moderata.

In linea generale, dieta e stile di vita non regolari possono influire negativamente sul nostro benessere e la nostra salute psicofisica. Scopriamo alcune abitudini alimentari e comportamentali che acuiscono la sensazione di stanchezza e affaticamento:

Come ridurre la sensazione di affaticamento muscolare?

Se la sensazione di affaticamento si protrae per un lungo periodo, è opportuno parlarne con il nostro medico di fiducia, per ricevere indicazioni mirate. Se stanchezza e affaticamento non dipendono da una patologia particolare, la nostra condizione può migliorare con il semplice riposo, da integrare con una dieta varia, regolare e ben bilanciata.

Un’alimentazione completa è alla base di un corretto ripristino energetico: un consistente apporto di frutta e verdura, proteine, carboidrati e grassi buoni è indispensabile per fornire all’organismo tutti i nutrienti energetici di cui necessita. Infatti, il nostro organismo ha costantemente “fame” di energia, per svolgere regolarmente tutte le proprie funzioni biologiche e consentirci di affrontare con slancio la nostra quotidianità.

Non rinunciamo a bere abbondante acqua: un apporto idrico di almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno sarà fondamentale sia per idratarci regolarmente, sia per recuperare i liquidi persi durante la pratica sportiva.

Accompagniamo i benefici di una dieta varia ed equilibrata assumendo un integratore alimentare. Possiamo scegliere Rekord B12 Plus un prodotto a base di:

Inoltre, teniamo a mente due dritte utili:

Per ulteriori informazioni possiamo rivolgerci al nostro medico di fiducia.